Archivi categoria: Concerti

Puccini in Cina: Alberto Veronesi dirige Tosca nella città di Fuzhou

Tre le rappresentazioni di Tosca (19-20-21 ottobre)  in programma nel modernissimo Teatro di Fuzhou, Veronesi_Biocittà di 6.000.000 di abitanti – sindaco e governatore della regione  è stato fino a pochissimo tempo fa Xi JinPing, attuale presidente della Repubblica Popolare Cinese – e capitale della provincia cinese del Fujian.

Un allestimento tradizionale del capolavoro Pucciniano che vedrà protagonista il Maestro Alberto Veronesi  alla guida di Orchestra e Coro del Gran Teatro del Fujian che, con il  NCPA di Pechino  e l’Opera di Shanghai è  il terzo teatro  di produzione operistica cinese finanziato direttamente dallo Stato.

Tosca,  con i costumi di Sonia Cammarata, vede protagonista anche un altro italiano,  il regista Enrico Castiglione, mentre tutto cinese è il cast: nel ruolo del titolo il soprano Sun Xiu Wei protagonista di una brillante carriera internazionale che l’ha portata a calcare anche il palcoscenico del Festival Puccini dove è stata interprete di Cio Cio San e Liù. Protagonisti di questa attesissima produzione anche i “tre tenori cinesi” Dai Yuqiang, Warren Mok,  Wei Song,  popolarissimi in tutta la Cina.

Il  Presidente del Festival Puccini di Torre del Lago, durante il suo soggiorno in Cina ha discusso numerosi progetti volti ad  intensificare i rapporti di la collaborazione tra il Festival Puccini e le Istituzioni d’opera cinesi . In particolare – dichiara Veronesi – con il presidente del Teatro Sun Li ed in collaborazione con alcuni grandi gruppi industriali cinesi abbiamo gettato le basi per avviare una collaborazione stabile tra il Teatro di Fuzhou e la Fondazione Festival Pucciniano

Annunci

Alberto Veronesi dirige l’Orchestra Filarmonica della Fenice – concerti a Milano (8/6) e a Venezia (16/6)

ImmagineL’Oriente e l’Occidente si incontrano sulle note di Čajkovskij nel concerto straordinario che l’Orchestra Filarmonica della Fenice diretta dal maestro Alberto Veronesi e accompagnata dal pianoforte del giovane talento cinese Chen Guang, terràdomenica 8 giugno, alle ore 21.00 nella Sala Verdi del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.

L’evento promosso dall’associazione dei musicisti del “Gran Teatro la Fenice” guidata dall’imprenditore rodigino Luciano Guerrato, insieme alla Fondazione Società dei Concerti presieduta da Antonio Mormone, imprenditore e musicista napoletano, propone in repertorio il Concerto per pianoforte e orchestra n.1 in si bemolle minore op.23 e la Sinfonia n.6 in si min. op.74 “Patetica”.

Lo stesso concerto verrà riproposto in un secondo appuntamento lunedì 16 giugno, al Gran Teatro La Fenice di Venezia. 

ALBERTO VERONESI

Il Maestro Alberto Veronesi diplomato al conservatorio G.Verdi di Milano ha iniziato la sua carriera quando era ancora uno studente . Dal 2010 è Music Director dell’Opera Orchestra di New York, mentre dal maggio 2012 è consulente artistico e musicale del Gran Teatro di Tianjin, in Cina. Nel 2013 con decreto ministeriale del MIUR è stato delegato alla promozione dei rapporti bilaterali Italia – Cina per le Istituzioni dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica.

CHEN GUANG

Nato nell’Ottobre 1994 in Cina nella provincia di Hubei, Chen Guang unisce alle straordinarie doti tecniche, una profonda e matura sensibilità musicale ed un eccezionale carisma sul palcoscenico. Ha suonato con orchestre sinfoniche negli Stati Uniti, in Germania, in Cina e in Italia ed è stato premiato in numerosi concorsi internazionali tra i quali Young Artists Concerto Competition (2009). Vive attualmente in Italia ed è sostenuto dalla “ Libera Associazione Brenna Tosatto”.

 

L’Orchestra Filarmonica della Fenice, nata nel 2010, è l’associazione dei musicisti   del “Gran Teatro la Fenice” guidata dall’imprenditore rodigino Luciano Guerrato, dirigente dell’omonima azienda. L’Orchestra, composta di circa 100 elementi stabili ha l’obiettivo di contribuire alla diffusione della musica classica sinfonica tra il pubblico e sostenere i giovani talenti. Le collaborazioni con Direttori d’Orchestra e Solisti di fama mondiale esibitisi all’interno delle grandi stagioni sinfoniche del Teatro La Fenice costituiscono l’inestimabile patrimonio di esperienze musicali dell’Orchestra, che da queste intende partire e proseguire per proporsi al pubblico nazionale ed internazionale in veste puramente sinfonica.

 

18 Maggio – Il Maestro Alberto Veronesi dirige a Lucca

boccheriniIl Maestro Alberto Veronesi dirige l’Orchestra dell’Istituto Musicale Luigi Boccherini. La musica “cassa di risonanza” del progetto “S.T.ART14 – Save the Art” che giunge, domenica 18 maggio, alla sua conclusione con un ultimo grande evento lirico-sinfonico nella Chiesa di San Francesco che segue la consegna del riconoscimento al Capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli. Gabrielli riceverà (inizio ore 18,30), dalle mani del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Arturo Lattanzi l’opera appositamente realizzata dall’artista Pino Deodato “Beato Costruttore”, sintesi forte ed evidente della fragilità e della precarietà con cui l’uomo si deve confrontare ogni giorno con la natura e la sua imprevedibilità nonché “simbolo” del progetto che si è posto, come obiettivo, quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di difendere la nostra storia e diffondere l’amore per l’arte e per la cultura soprattutto nelle giovani generazioni.
Dall’arte contemporanea, con le opere “custodite” nella Chiesa di San Matteo in occasione della bella mostra, alla musica, vibrante e suggestiva, con il concerto che vedrà protagonista il soprano Maria Carfora e 18 elementi dell’Orchestra Boccherini per un viaggio da Mozart a Dvorak fino alle arie d’opera più amate. Attesa la partecipazione di autorità civili, militari, religiose e del Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno, Domenico Manzione. 

Promosso dall’Associazione Onlus Sviluppo Sinfonico del M° Alberto Veronesi con il sostegno dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, hanno collaborato alla realizzazione del progetto l’Associazione Culturale Athena Communications, l’Associazione di Protezione Civile Città di Viareggio e Artitaly di Massimiliano Simoni.